Stampa poster personalizzati: tutto quello che c’è da sapere

Stampa poster personalizzati: tutto quello che c'è da sapere
Con questa breve guida, scopriremo tutto quello che bisogna sapere per stampare un poster personalizzato: la carta migliore, il formato e la destinazione d’uso sono solo alcune delle cose da tenere in considerazione.

Nel mondo delle arti visive, il poster è sicuramente uno strumento molto utilizzato e particolarmente gradito dai creativi perché consente di poter lavorare su una superficie di dimensioni notevoli. I poster permettono dunque di sbizzarrirsi e di lasciar andare la creatività: si tratta infatti di un mezzo di comunicazione dal potente impatto visivo, scelto da chi intende lanciare un messaggio immediato e che rimanga ben impresso. Non a caso, molte campagne pubblicitarie, spettacoli teatrali, concerti e film vengono promossi proprio attraverso un uso sapiente dei poster.

Con questa breve guida, scopriremo tutto quello che bisogna sapere prima di lanciarsi nella divertente impresa della stampa di un poster personalizzato: la carta migliore, il formato e la destinazione d’uso sono solo alcune delle cose da tenere in considerazione.

Differenza tra poster, locandine e manifesti

Stampa poster personalizzati: tutto quello che c'è da sapere

Cominciamo dal dare una definizione precisa di poster, che spesso viene sovrapposto e confuso con altri due mezzi di comunicazione simili ma non uguali, i manifesti e le locandine. La differenza fondamentale sta nelle dimensioni, ma non è l’unica:

  • I poster hanno forma rettangolare e il classico formato è 50x70cm. Nei poster prevalgono le immagini e, proprio per questo forte impatto visivo, vengono solitamente posizionati in ambienti esterni e in luoghi pubblici a scopo promozionale e pubblicitario.
  • La dimensione standard di un manifesto in Italia è di 70x100cm e il posizionamento è in verticale. Anche i manifesti vengono affissi in luoghi pubblici ma, più che a scopo pubblicitario, vengono usati per comunicare o informare.
  • Le locandine, infine, vengono esposte solitamente all’interno di punti vendita o su mezzi pubblici; vengono considerate come un elemento complementare nell’ambito di una campagna pubblicitaria e possono assumere diversi formati, anche se in genere sono più piccole di poster e manifesti (di solito si utilizza il formato A3).

 

Poster per interni o per esterni?

Poster per campagne pubblicitarie

 

Una domanda che sicuramente la vostra tipografia vi farà riguarda la destinazione d’uso del vostro poster: se avete intenzione di posizionarlo in un interno, ad esempio nella sala di un cinema o in una galleria d’arte, avrete bisogno di una carta diversa rispetto ad un poster che verrà affisso per strada, magari retroilluminato ed esposto a pioggia e sole.

In generale, per ovviare a queste problematiche, per i poster da esterno si sceglie un particolare tipo di carta chiamata “blueback”, che resiste agli agenti atmosferici e che presenta un lato posteriore blu, perfetto in caso di retroilluminazione.

Quale carta utilizzare per la stampa dei poster?

Guida alla stampa di poster personalizzati

In assenza di speciali indicazioni, la scelta della carta per la stampa dei poster è solitamente una patinata opaca da 100 grammi: questo tipo di supporto cartaceo garantisce un’ottima resa dei colori e un’eccellente nitidezza anche dei più piccoli particolari. In alternativa, è possibile utilizzare anche carta fotografica tra i 120 e i 220 grammi. Non dimenticate, però, che la scelta della carta dipende principalmente da dove verrà posizionato il poster.

Solitamente, per i poster si privilegia la stampa offset in quadricromia: la stampa digitale ha infatti ancora diversi limiti rispetto ai formati stampabili.

 

Newsletter

Rimani aggiornato sui nuovi prodotti e gli sconti esclusivi di Minimegaprint!

Registrati

Grazie per aver scelto di iscriverti alla nostra newsletter!

Riceverai al più preso una email di conferma alla tua iscrizione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *